fbpx
natale
Casa

L’atmosfera del Natale: che magia! Come vestire la casa a festa.

L’atmosfera del Natale: che magia!!! Si sente già nell’aria!

Il Natale è reso speciale dalle persone care certo, ma non possiamo negare l’influenza che hanno le splendide decorazioni nell’esaltare la sua magia.

 L’ albero, la ghirlanda natalizia sulla porta, gli alberelli in ceramica, i presepi, la sacra famiglia, le candele natalizie, le casette illuminate, le ghirlande di luci e tutte quelle decorazioni natalizie, che vestono la tua casa a festa, fanno la loro parte.

Vestire la casa a festa, partecipare ai preparativi e dare spazio alla creatività fa parte della magia di questo periodo; ancora più bello se vi partecipa tutta la famiglia, grandi e piccini.

Al di là del significato religioso di questa festa, quello che rimane impresso nella memoria di ognuno di noi, credente o non, è sicuramente l’atmosfera che si respira già da parecchie settimane prima del 25 Dicembre. La si respira dovunque, lungo le strade scintillanti di luminarie e festoni, nei negozi addobbati con stupende decorazioni, con le vetrine traboccanti che sembrano portarti nel villaggio di Babbo Natale, nei locali, dove risuonano musiche natalizie e perfino le pietanze sembrano avere un sapore diverso. E poi, diciamocelo: a Natale siamo tutti più buoni!

E quando fuori è tutto così bello, non si può resistere alla tentazione di portare questa atmosfera in casa nostra, dove il calore del focolare riscalda e riempie i cuori.

Come creare

Le soluzioni sono infinite e dipendono dai gusti personali, dalla creatività di ognuno di noi e anche dalla composizione del nucleo familiare;  la presenza di bambini, infatti, condiziona molto la scelta delle decorazioni.

  1. Quello che non deve assolutamente mancare nella casa delle feste è l’Albero di Natale; vero o artificiale che sia, è il fulcro da cui si sprigiona il calore del Natale. E non c’è nulla di più bello, se in casa ci sono bambini, che addobbarlo tutti insieme.
  2. Le luci: luci ovunque, sull’albero, in giardino, sulle pareti esterne della casa: chi di noi non è rimasto a bocca aperta da bambino nel vedere l’illuminazione delle case americane nei film di Natale! Per i più moderni può essere un’alternativa il proiettore natalizio.
  3. Le candele: nulla più di esse crea quell’atmosfera rarefatta e magica, che dona alla casa un’aria di festa e nello stesso tempo di intimità.  Se ne possono trovare di ogni tipo sia per colore che per forma: rosse, oro, argento e magari a forma di angelo o alberello ecc…Da non sottovalutare il loro profumo: agrumi, mele, chiodi di garofano, cannella e altre spezie. Sostituiscono un po’ le bucce dei mandarini posate sulla stufa, o quello di biscotti e torte fatte in casa come facevano le nostre nonne. Profumi che rievocano una sensazione paragonabile a un caloroso abbraccio. 
  4. Il presepe: elemento tipico della tradizione natalizia del nostro paese. L’usanza di riprodurre la scena della natività di Gesù era una forma di devozione, che nel tempo si è trasformata in una vera e propria forma d’arte. Pensiamo ai presepi delle grandi tradizioni italiane, da quella napoletana, con figure in movimento, o a quella della Val Gardena, con gli splendidi presepi interamente scolpiti nel legno.Oggi molti scelgono di realizzare un presepe fatto in casa, usufruendo dei tanti elementi messi a disposizione nei negozi specializzati; un modo anche questo, come l’albero, per costruire insieme alla famiglia l’atmosfera del Natale.
  5. Non in tutti i paesi si festeggia il Natale con il presepe. Soprattutto nei paesi nordici e negli USA, si è diffusa l’usanza di allestire un villaggio natalizio. Non un ambientazione che ricordi la nascita di Gesù ma un vero e proprio villaggio personalizzabile a piacimento intriso di atmosfera natalizia. Quasi come costruire il proprio mondo ideale, tutto carino, colorato, delizioso.
  6.  La tavola: allestire la tavola con una tovaglia a tema e un centrotavola ( magari preparato da noi) da il tocco finale alla casa; da sempre la tavola è il simbolo di riunione familiare e se allestita a festa trasmetterà calore e accoglienza ai nostri ospiti.
  7.  L’attesa è speciale quasi quanto la Festa: non fate mancare dunque ai vostri bimbi il Calendario dell’avvento: un conto alla rovescia speciale che inizia il primo dicembre per arrivare al tanto atteso magico giorno di Natale. Ogni giorno scartate un piccolo regalo gustoso, magari accompagnato da un’attività da fare in compagnia o un desiderio da esprimere.

    Quest’anno più che mai abbiamo proprio bisogno di una coccola per iniziare al meglio la giornata e sentire ancora più forte lo spirito delle Feste.

In questa sezione, per voi, la lista delle più belle decorazioni natalizie.